Categorie
partnership

Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 10/2021

Aggiornamento!!!

Sono state avvistate nuove forme organiche ibridate!
E nuovi messaggi inneggianti l’ibridazione!

by ALESSANDRO GIANESINI

HA L’UNCINO SUL POPÒ!!! (immagine personale ALESSANDRO GIANESINI)

by alemarcotti

MESSAGGI SUBLIMINALI PRO-IBRIDAZIONE! (immagine personale alemarcotti)
SAPPIATELO, ALEMARCOTTI È OVUNQUE E VEDE TUTTO!
MENTRE AD ADRIANO CONTINUANO A SALTARE ULTRACORPI IN BRACCIO! (NON CHIEDETE!)

MA ANCHE ARCADIO LUME NE HA VISTE E SENTITE DELLE BELLE!
È VERO L’OSSERVATORIO RILEVA NUOVE PREOCCUPANTI MOVIMENTI (È VERO),
MA RICORDIAMOCI CHE ADESSO CONOSCIAMO I LORO INTENTI, GRAZIE AL CORAGGIO DI CARASSIUS
E IN LABORATORIO IL MINI ULTRACORPO DOMESTICO SI È FATTO AVANTI CON UNA PROPOSTA…

VINCEREMO!


Ma vediamo a che punto è l’invasione.


by alemarcotti

Ultracorpi all’entrata della città

Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 3/2021

Endy… Meno male che avevi un piano e non avevamo nulla da temere…

Altro che ce la faremo e andrà tutto bene….

Ape ha paura

Ape ha paura (foto personale Alemarcotti)
Ape ha paura (foto personale Alemarcotti)
Ape ha paura (foto personale Alemarcotti)
Ape ha paura (foto personale Alemarcotti)
Ape ha paura (foto personale Alemarcotti)
Ape ha paura (foto personale Alemarcotti)

by Adriano

TechLab – Messaggi subliminali.

13 settembre 2021

Quando pensi che la giornata al TechLab scorra monotona ma poi all’improvviso appare questo:

Sarà mica un ultracorpo


by alemarcotti

Arieccoli

 

Endy… Abbiamo un problema…

Io credevo avessero lasciato un messaggio per me..

(foto personale Alemarcotti)

Poi ho capito… È passata un’orda…

(foto personale Alemarcotti)
(foto personale Alemarcotti)
(foto personale Alemarcotti)

E poi è comparso lui…

(foto personale Alemarcotti)

Armiamoci e partiamo!


da: ArcadioLume

1697. Ultracorpi!?

Solito bar, pasteggio un tramezzino. Due anziani sull’ottantina, a qualche tavolino di distanza, conversano ad altissima voce per evidenti problemi di sordità. Questo è uno stralcio dei loro discorsi: “Anch’io ho i diverticoli, ma da quando prendo la crusca non faccio altro che andare in bagno… e non faccio la sciolta… non faccio la sciolta… la faccio dura… non faccio la sciolta…”. L’immaginazione corre, favorita dalla vista del completo di lino color senape, abbinato alla cravatta rosa, che indossa il declamatore della buona novella. E il boccone mi si blocca in gola

Non credo serva, ne sia opportuno, allegare immagini di eventuali ultracorpi a questo appunto

*

Endorsum devoted


VINCEREMO!!!


CI SONO:

ALEMARCOTTI
ADRIANO
SILVIA
GIANNID
TONY PASTEL
ANDREAM2016
ANTARTICA
RAFFA
SILVIATICO
DEBOROH SENSITIVESON
VIKTOR SPIDER
LA PASTEL GRIS
ILNOIRE
BD
ALESSANDRO GIANESINI
KIKKAKONEKKA
ALIDADA
GRAVANTES
YLENIAELY
SARA PROVASI
ROBERT C DAY
CARASSIUS AURATUS
ARCADIO LUME
e, per gentile intercessione di Silvia (“Ok supergirl con i suoi ha detto che ci sta!”), loro:
Categorie
regaloni

Il viaggio della vita in treno.

Questo di Adriano è un REGALONE.

I ricordi donati sono sempre regali importanti.

(GRAZIE ADRIANO!)


Il viaggio della vita in treno.

Adriano

Dedicato a Endorsum. Glielo devo.

Cara Endy (ormai ti chiamano in tanti così),

dopo il tuo post di oggi, mi hai fatto ricordare quanto io ami viaggiare, e infatti ogni volta che posso, aereo e treni non mancano mai nelle mie scorrazzate continentali.

Il primissimo viaggio lo feci in aereo all’età di 6 anni, volo Alghero-Pisa effettuato da ATI perché i biglietti costavano un po’ meno di quelli Alitalia.

L’aereo era un McDonnell Douglas DC-9 e si saliva su una scaletta posta in coda all’aereo.

Con gli anni poi ho viaggiato con diverse compagnie e su diversi aerei, inclusi gli ATR-42 e ATR-72, che definirli rumorosi è un eufemismo. Diciamo che un trattore agricolo a piena potenza è più silenzioso. Ovviamente a me capitavano sempre i posti attaccati ai motori, quindi puoi immaginare la gioia che avevo ogni volta che dovevo partire con quei cosi con le ali.

Non mi ricordo invece la prima volta che viaggiai in treno, ma fu dopo (ero sempre piccolo comunque). Ricordo solo che rimasi a bocca aperta quando vidi questo mezzo enorme con delle ruote strane, diverse da tutti gli altri mezzi che avevo visto. E poi era alto, per salire c’erano degli scalini…

Il fatto poi di avere uno zio capotreno mi avvantaggiò non poco sia nei viaggi (anche successivi), sia perché mi portava nelle stazioni a farmi vedere tutti i treni che passavano spiegandomi quali erano e dove andavano.

E allora vai con il mitico E656 Caimano, le carrozze passeggeri prima amaranto e grigie e poi blu e grigie, le varie automotrici ALn 663 e 668, il Pendolino (ETR 450), fino al primo treno ad alta velocità, l’ETR 500. E poi più recentemente i vari ItaloMinuettoJazz e l’ultimo è stato il Rock il mese scorso. Gran bel treno, te lo posso assicurare!

Non dimentico nemmeno i treni merci che ogni tanto passavano e che non finivano mai da quanto erano lunghi e i mezzi speciali per le manutenzioni, così diversi da tutti gli altri ma non per questo meno affascinanti. Visite speciali anche alla stazione di Livorno e nella zona vicino all’interporto.

Vedevo poi treni speciali entrare dentro la ormai ex raffineria ENI (con all’interno il relativo Costiero Gas dove attraccavano grandi navi gasiere) sempre in zona, e molte altre cose ancora.

Ma quello che mi affascinava allora come oggi non erano solo i treni ma anche ciò che vedevo nelle stazioni e chi trovavo poi a viaggiare insieme a me, e di compagni di viaggio di ogni tipo, provenienza ed età ne ho avuti un bel po’.

Dal finestrino i paesaggi a volte sono belli, altre volte troppo rapidi per poter essere visti (e su un Frecciarossa o Italo che va a 300 Km/h è un po’ difficilino scorgere certe cose a quella velocità). Nelle piccole stazioni puoi trovare due persone come decine che non aspettano altro che di salire sulla prima carrozza che gli si para davanti, mentre nelle grandi c’è un mondo a sé, specialmente in quelle molto grandi.

Sentire i racconti di sconosciuti, di persone al telefono o di coppie che parlano, vedere ragazze che tentano di trattenere le lacrime ma non ci riescono nonostante ce la mettano tutta, pensare a tutto questo e riflettere sul tutto e sul nulla allo stesso tempo.

Fermarsi sulla panchina di una stazione piccola per un po’ di tempo e guardare i treni che passano, annunciati dalla classica voce dall’altoparlante, ora che funziona e ora che gracchia un po’ o va ad intermittenza. Sentire se il treno è in orario, in anticipo o in ritardo e di quanto.

Poco importa la sua destinazione, dentro quelle carrozze ci sono persone con i propri problemi, le proprie aspettative, la propria vita, chi è in vacanza e chi al lavoro, chi sta tornando e chi sta partendo.

Tutto all’interno del piccolo spazio di un vagone, singolo o a due piani (tre nel Rock) che sfreccia a velocità variabile trainato insieme agli altri da un locomotore e da una carrozza semipilota.

In fondo, a pensarci bene, la nostra vita sembra proprio un viaggio in treno. Si va ovunque e ogni tanto ci si ferma, si incontrano tanti compagni di viaggio e non si sa mai se arriverà in orario, in anticipo o in ritardo.

Ma forse il bello è proprio questo.

Dedicato a Endorsum. […]

Il viaggio della vita in treno. — L’angolo del Dottor Divago
Categorie
partnership

Ancora treni?

Sì sì!

Questi sono quelli che mi avete segnalato!

Grazie! 😀

Da Alessandro Gianesini
Da Alessandro Gianesini
Da SabineStuartDeChevalier
Da Adriano
Da Arcadio Lume
Da Tra Italia e Finlandia
Da Kikkakonekka
Da Kikkakonekka (anche se qui il termine “treno” non è letterale, è come dire “il filo del discorso”)
Categorie
partnership

Le ultime novità importantissime dal Laboratorio!

(Conto alla rovescia degli eventi: NUOVA RUBRICA DI CONSULENZE -3 giorni e 22 ore; CHIUSURA DI LENNY -6 giorni e 22 ore; IL NUOVO SPAZIO -17 giorni e 22 ore)


Dove eravamo rimasti?
Dall’inizio all’amore.

Ma vediamo cosa è successo in seguito…

Quale sarà la sua proposta?


VINCEREMO!!!


CI SONO:

ALEMARCOTTI
ADRIANO
SILVIA
GIANNID
TONY PASTEL
ANDREAM2016
ANTARTICA
RAFFA
SILVIATICO
DEBOROH SENSITIVESON
VIKTOR SPIDER
LA PASTEL GRIS
ILNOIRE
BD
ALESSANDRO GIANESINI
KIKKAKONEKKA
ALIDADA
GRAVANTES
YLENIAELY
SARA PROVASI
ROBERT C DAY
e, per gentile intercessione di Silvia (“Ok supergirl con i suoi ha detto che ci sta!”), loro:
Categorie
partnership

Ultrabodies Invasion Observatory Bulletin – N° 9/2021

HERE WE GO AGAIN, WELCOME BACK AND WELCOME TO ALL!

THE VACATIONS HAVE BEEN FRUITFUL AND SOON YOU WILL SEE THE RESULTS!

MEANWHILE, A LOT OF IMPORTANT NEWS IS ON THE AGENDA:

1) ALEMARCOTTI came in person to verify the seriousness of the Brescian situation. For the occasion he adopted the strategy known as “FAMILIARISE WITH THE ENEMY TO KNOW ITS DEBULKY POINTS”
Great!

2) Again she witnessed a disturbing attempt by the Ultrabodies to take over communication networks.

3) The attack on our little ones is going on and we will demonstrate it with new sightings of Alemarcotti and mine.


4) NEW AND VERY IMPORTANT REPORT FROM GREAT BRITAIN!
ROBERT C DAY has detected on the English soil the first Ultrabodies!
(This article is written also in English to facilitate the reading to who, beyond our national and linguistic borders, should observe the development of the phenomenon).

WE WILL WIN!


But let’s see at what point is the invasion.


by alemarcotti

Ping Pong

The spacecraft has departed

The bright eyed guide started telling me everything my eyes were looking at.
Conveying information and immediately filling in with beautiful words and images.
Aboard the spaceship, finding ourselves as if we had known each other forever.
Talking to each other honestly. In a free way.
Passing our lives to each other, bouncing around like on a green ping pong table.

Tell about your city, tell it with enthusiasm and get to know it in depth.

Entering and exiting sites and continuing to look with the wonder of a new and never before filled container.

Drink life in one gulp, like fresh water after ten miles of running in the sun.

Accompanied by the clouds at our pace and the cool wind on our faces half uncovered by white masks.

Making way together. Side by side.
If you want I can be there.
What a great phrase, I think.

Laughing, talking thick, telling secrets to each other. Telling each other facts.
Between some coffee, spritz and wine. And a good lunch with special escort.

Brave Alemarcotti familiarizes herself with the enemy! (personal photo Alemarcotti)

Then I get back on the ship. Then onto yet another.
Then, on my way up to my house, I meet a suspicious but familiar-looking guy… and I see him arrive on a spaceship, abandoned.

The synthetic Ultrabody is waiting for her in front of the house!!! (personal photo Alemarcotti)

Hi. Are you by any chance an ultra body?
I’ve heard of them…


by alemarcotti

Warning

I walked looking up.

Endy… Care must be taken.

But…what is that? (personal photo Alemarcotti)
Not possible! (personal photo Alemarcotti)

by alemarcotti ed endorsum

Don’t touch our children!

Approaching troops of our little ones! (personal photo Alemarcotti)
Approaching troops of our little ones! (personal photo endorsum)

by ROBERT C DAY

Lizards for Donna

 / ROBERTCDAY

First metallic Ultrabodies on British soil!!! (personal image by ROBERT C DAY)

WE WILL WIN!!!


THERE ARE:

ALEMARCOTTI
ADRIANO
SILVIA
GIANNID
TONY PASTEL
ANDREAM2016
ANTARTICA
RAFFA
SILVIATICO
DEBOROH SENSITIVESON
VIKTOR SPIDER
LA PASTEL GRIS
ILNOIRE
BD
ALESSANDRO GIANESINI
KIKKAKONEKKA
ALIDADA
GRAVANTES
YLENIAELY
SARA PROVASI
ROBERT C DAY
and, through the kind intercession of Silvia (“Ok supergirl with her people said there is!”), they:
Translation with deepl.com

Categorie
partnership

Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 9/2021

(Here the english version)

RIECCOCI, BENTORNATE E BENTORNATI A TUTTI!

LE VACANZE SONO STATE FRUTTUOSE E PRESTO SE NE VEDRANNO I RISULTATI!

NEL FRATTEMPO MOLTE IMPORTANTI NOVITÀ SONO ALL’ORDINE DEL GIORNO:

1) ALEMARCOTTI è venuta di persona per verificare la gravità della situazione bresciana. Per l’occasione ha adottato la strategia nota come “FAMILIARIZZA CON IL NEMICO PER CONOSCERE I SUOI PUNTI DEBOLI”
Grande!
2) Sempre lei ha assistito a un preoccupante tentativo da parte degli Ultracorpi di impossessarsi delle reti di comunicazione.
3) L’attacco ai nostri piccoli è in atto e lo dimostreremo con nuovi avvistamenti di Alemarcotti e miei.
4) NUOVA E IMPORTANTISSIMA SEGNALAZIONE DALLA GRAN BRETAGNA!
ROBERT C DAY ha individuato sul suolo inglese i primi Ultracorpi!
(Questo articolo sarà presto redatto anche in inglese per facilitare la lettura a chi, oltre i nostri confini nazionali e linguistici, dovesse osservare lo sviluppo del fenomeno).

VINCEREMO!


Ma vediamo a che punto è l’invasione.


by alemarcotti

Ping Pong

Navicella spaziale partita.

La guida, con gli occhi vispi, ha iniziato a raccontarmi tutto ciò che i miei occhi stavano guardando.
Passaggi di informazioni e riempimento immediato con parole e immagini belle.
A bordo della navicella, trovarsi come se ci si conoscesse da sempre.
Parlarsi con onestà. In modo libero.
Passarsi la vita, rimbalzata come su un tavolo verde di ping pong.

Raccontare la propria città, raccontarla con entusiasmo e conoscerla a fondo.

Entrare e uscire dai siti e continuare a guardare con la meraviglia di un contenitore nuovo e mai riempito prima.

Bersi la vita in un sorso, come fosse acqua fresca dopo dieci chilometri di corsa sotto il sole.

Accompagnate da nuvole al nostro passo e dal vento fresco sui nostri visi mezzi scoperti dalle maschere bianche.

Fare strada insieme. Vicine.
Se vuoi ci posso essere.
Che bella frase, penso.

Ridere, parlare fitto, raccontarsi segreti. Raccontarsi fatti.
Tra qualche caffè, spritz e vino. E un buon pranzo con accompagnatore speciale.

La prode Alemarcotti familiarizza con il nemico! (foto personale Alemarcotti)

Poi risalgo sulla navicella. Poi  su un’altra ancora.
Poi, salendo verso la mia casa, incontro un tipo sospetto ma che mi sembra di conoscere… e lo vedo arrivare su una navicella, abbandonata.

L’Ultracorpo sintetico l’aspetta davanti a casa!!! (foto personale Alemarcotti)

Ciao. Sei per caso un ultracorpo?
Ne avevo sentito parlare…


by alemarcotti

Attenzione

Ho camminato guardando in alto.

Endy… Bisogna fare attenzione.

Ma… cos’è quello? (foto personale Alemarcotti)
Non è possibile! (foto personale Alemarcotti)

by alemarcotti ed endorsum

Non toccate i nostri bambini!

Truppe di avvicinamento ai nostri piccoli! (foto personale Alemarcotti)
Truppe di avvicinamento ai nostri piccoli! (immagine personale endorsum)

by ROBERT C DAY

Lizards for Donna

 / ROBERTCDAY

Primi Ultracorpi metallici sul suolo inglese!!! (immagine personale di ROBERT C DAY)

VINCEREMO!!!


CI SONO:

ALEMARCOTTI
ADRIANO
SILVIA
GIANNID
TONY PASTEL
ANDREAM2016
ANTARTICA
RAFFA
SILVIATICO
DEBOROH SENSITIVESON
VIKTOR SPIDER
LA PASTEL GRIS
ILNOIRE
BD
ALESSANDRO GIANESINI
KIKKAKONEKKA
ALIDADA
GRAVANTES
YLENIAELY
SARA PROVASI
ROBERT C DAY
e, per gentile intercessione di Silvia (“Ok supergirl con i suoi ha detto che ci sta!”), loro:
Categorie
Consulenze partnership

Soluzione dell’enigma di 8 sfumature di musa – Musa e Muso (2° parte)

Puntata precedente


CHI SI CELA DIETRO LA COMPILAZIONE DELL’ARTICOLO?

Lo so il tarlo ha lavorato a lungo. Quasi tutti vi siete chiesti a più riprese chi è, chi è? maledicendo il mio sadico posticipare.

Lo so, questo articolo potrebbe sembrare il prenditempo in vista dell’ultima parte dedicata alla Musa e al Muso in amore (mercoledì visibile su ogni schermo).

Ma l’agognata rivelazione saprà far rileggere il testo con una consapevolezza nuova!
Grazie ADRIANO per l’eccellente lavoro e per aver dato il tuo contributo a questa importantissima impresa divulgativa.

(ivano f ha indovinato l’autore!)

Buona lettura.


Gianna Nannini – Bello e impossibile

DOPO AVER:

APPROFONDIREMO:


Si continua con la figura del Muso!


IL MUSO

Il Muso esiste.
Ha anch’esso a che fare con un mezzo a 4 ruote, pluriaccesoriato.

(Nel testo è introdotto un pezzetto scritto da un/una scrittore/scrittrice fantasma/fantasma: di chi si tratta e che parte ha la sua firma?)


Autore: ADRIANO

IL MUSO È

CRICK: attrezzo utile alla sostituzione della ruota di scorta.

Sebbene la Musa sia per antonomasia la ruota di scorta silenziosa di ogni Artista, il Muso va oltre, trovandosi un po’ al di sotto di tale condizione in quanto utile come attrezzo per montare l’estro creativo di chi trae ispirazione da esso.
Tutto qui? Certo che no. Come ogni buon attrezzo che si rispetti, anche il Muso bisogna oliarlo ogni tanto con complimenti e affini affinché dia il meglio di sé come oggetto ovunque l’Artista ne tragga un qualche tipo di godimento (per il suo estro).

SANTINO SUL PARABREZZA: figura da appendere ben in vista ma allo stesso tempo nascosta nel classico angolino in basso.

Come la classica funzione del santino sul parabrezza è quella di protezione degli occupanti dell’abitacolo di ogni autovettura degna di tale nome da incidenti e altre nefaste sorti, così il Muso offre protezione all’Artista dalle sorti non sempre benevole della propria arte e della vita stessa, pur non potendo compiere quel miracolo tanto sperato che lo porterebbe ad altri livelli, ma non più a quello di Muso.
E quindi? E quindi lì resta, sul parabrezza.

ANTENNA AUTORADIO/PARAFULMINE: antenna atta allo scarico di diverse energie.

Purtroppo può succedere che l’Artista subisca ciò che possiamo definire con il termine scientifico di “Sgamo”, ovvero che il suo estro e la sua arte non siano poi quelli da sempre dichiarati, mostrandosi per ciò che è veramente. Il Muso, in questo caso, ha una doppia funzione: quella di parafulmine per l’artista (“Ma no, ma che dici? È stato LUI a volere queste cose, non io…”) e quella di sireno che con il suo canto ammalia chi lo ascolta facendo dimenticare i problemi precedenti.
In ogni caso al povero Muso si aggiunge anche la condizione di cornuto e mazziato.
Nooo! Sì. Una volta esaurito il suo scopo, si ritrae nell’apposita fessura in caso di fine delle ostilità o di scampato pericolo.

continua…


PER APPROFONDIRE

8 SFUMATURE DI MUSA – BREVE CORSO DI SOPRAVVIVENZA PER MUSE
(8 sfumature di musa – breve corso di sopravvivenza per muse (1))
(8 sfumature di musa – breve corso di sopravvivenza per muse (2))
(8 sfumature di musa – breve corso di sopravvivenza per muse (3))
(8 sfumature di musa – breve corso di sopravvivenza per muse (4))
(8 sfumature di musa – breve corso di sopravvivenza per muse (5))
(8 sfumature di musa – breve corso di sopravvivenza per muse (6))
(8 sfumature di musa – breve corso di sopravvivenza per muse (7))
(8 sfumature di musa – breve corso di sopravvivenza per muse (8))

8 SFUMATURE DI MUSA – BIGINO

8 sfumature di musa. Corso avanzato. Metodo teorico pratico di sopravvivenza alla retorica del sacrificio (*brevetto endorsum)

Categorie
partnership

Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 8/2021

In questi due giorni sarò sul campo.
Movimenti sospetti impongono un attento studio della situazione e devo esserci!

Ma vediamo a che punto è l’invasione.

Gli Ultracorpi ci stanno assediando, sì, è vero, ma le indagini del Laboratorio, l’ausilio del TechLab, le osservazioni dell’Osservatorio, le pensate del Pensatoio, la Campagna di Reclutamento e la fantastica Narrazione Epica ci aiuteranno a VINCERE!!!


by Il diario in soffitta

Buonanotte — Serenità interiore

I due ultracorpi hanno già preso il controllo mentale del piccolo?

by Alidada

guardiani attenti

Guardiani a protezione dell’ultracorpo o a protezione del genere umano?
(immagine personale di Alidada)
Non possiamo non chiedercelo!
(immagine personale di Alidada)

[Sassetta – Livorno]

E le anime nere

facean la guardia

alla fanciulla del borgo…

Alidada

By BD

Si sono impossessati del mio PC, sembrano finti eh?
(immagine personale di BD)
Mega, nascondeva tra le fratte fresche, auscultando e rimuginando.
(immagine personale di BD)

E qui, da me, proseguono gli incubi

1° incubo!
(immagine personale endorsum)
2° incubo!
(immagine personale endorsum)

VINCEREMO!!!


CI SONO:

ALEMARCOTTI
ADRIANO
SILVIA
GIANNID
TONY PASTEL
ANDREAM2016
ANTARTICA
RAFFA
SILVIATICO
DEBOROH SENSITIVESON
VIKTOR SPIDER
©️SPOOKY SKULLERY
ILNOIRE
BD
ALESSANDRO GIANESINI
KIKKAKONEKKA
ALIDADA
GRAVANTES
YLENIAELY
SARA PROVASI
e, per gentile intercessione di Silvia (“Ok supergirl con i suoi ha detto che ci sta!”), loro:

VINCEREMO!


L’OSSERVATORIO
IL PENSATOIO
IL LABORATORIO
IL TECHLAB
LA CAMPAGNA DI RECLUTAMENTO

STORIA DI UN’INVASIONE

NARRAZIONI EPICHE
IL BOLLETTINO N° 1
IL BOLLETTINO N° 2
IL BOLLETTINO N° 3
IL BOLLETTINO N° 4
IL BOLLETTINO N° 5
IL BOLLETTINO N° 6

IL BOLLETTINO N° 7
Categorie
partnership

Vedemecum estivo (aggiornato!)

Segui il link per qualche bacio in più (immagine da qui)

Blog in modalità SERVIZIO PUBBLICO

È giugno! Dopo esser fiorite, le donne sono frutti stupendi pronti all’estate. Che sarà di questa esplosione della natura? Dipende anche dalle modalità di approccio di chi vorrà gioire della stagionalità dei doni.

Ciò che pubblicherò di seguito a molte potrà sembrare riduttivo, a molti potrà sembrare ridondante, sia come sia, una rottura del ghiaccio è d’uopo. Fiocchetti, nastrini e quant’altro al secondo incontro.

Evviva l’amore! Evviva l’estate! E che lo sforzo sia con voi! (cit.)

Buona lettura.

PS: qui si gioca e scherza; chi dovesse storcere il naso, è autorizzato a pensare che ciò scritto sia politicamente scorretto (e buonanotte).


Autore: Adriano

Approccio.
— L’angolo del Dottor Divago

Devo essere sincero: ci sono molti ragazzi e uomini che con le donne sono dei totali imbranati o, peggio, dei cagasotto.

Milioni e milioni di parole dette e scritte al telefono, mille giri di parole e poi, quando bisogna passare ai fatti, ecco che arrivano le scuse più assurde e imbarazzanti di questo mondo se non addirittura i silenzi.

Quindi adesso parlo proprio a voi, e vi spiego una cosa facile facile.

Se ad una donna ci tenete davvero tanto, e vi piace davvero tanto, invece di riempirla di parole vuote e inutili, prendetela per il fianco con una mano, e mentre lo fate accompagnatela con delicata decisione al muro. Nel frattempo la baciate profondamente con la lingua (ovviamente senza soffocarla!), mentre l’altra mano scivola giù in mezzo alle sue gambe. Non dimenticarti la zona del collo, da alternare i baci con piccoli morsi. Sussurrale anche qualcosa all’orecchio, ma anche qui non scordarti di baciarle il lobo!

Se in quel momento ha la gonna, con l’indice le sposti in un lato la mutanda, con il pollice massaggi la zona del clitoride e con il medio stimoli la parte sottostante fino a quando non sentirai il dito bello umido, segno che lei è pronta o quasi. Se invece ha i pantaloni, glieli sbottoni e fai scivolare giù per poi fare quello che ti ho detto di fare con la gonna.

Non scordare MAI, per NESSUNA ragione al mondo, di farla sentire desiderata, di farla sentire donna, la TUA donna, e di far uscire fuori la porca che è in lei.

Nel frattempo, mentre continui a baciarla e a stimolarla con una mano, con l’altra prendi deciso il suo seno infilandola sotto la maglia, e con un gioco di palmo e dita le strizzi e sfiori allo stesso tempo il capezzolo fino a quando non lo farai tuo con la bocca. Alterna soffi leggeri su di lui a lunghe leccate con colpetti e movimenti arrotolati della lingua.

Bocca che poi, dall’alto, dovrà passare giù, e gliela dovrai leccare con un gioco di lingua ora veloce a scatto ora più lentamente, andando su e giù come se fosse il frutto proibito più buono del mondo e da cui ti disseterai. Anche qui, mentre cerchi di farla tua, dalle ogni tanto delle pacche sul culo e in ogni caso tieni le natiche con le mani. Bacia anche, se te lo ricorderai, l’interno coscia.

E dopo aver fatto questo….. devo dirti tutto io? Un po’ di fantasia, suvvia!

Approccio. — L’angolo del Dottor Divago

Il consiglio in più!

Centoquarantadue
Il ragazzo la sa lunga… Io ero già partita quando era ancora sul collo. 10 e lode. Unico appunto: le pacche sul culo, anche no, grazie. Ma è questione di gusti.
Allora aggiungo l’incavo del gomito e l’interno del ginocchio, che pochi conoscono come zona erogena, ma che con il giusto approccio possono dare ottimi risultati.

Adriano Volendo anche il polso, se sfiorato con le dita o inumidito con la punta della lingua, succhiarle le dita mentre la si guarda negli occhi, i baci sull’ombelico, i massaggi alla nuca, ai capelli e/o alle dita dei piedi, oppure alla schiena, usando bene le mani, la lingua o addirittura tutto il petto (in quel caso l’olio è d’obbligo, ma per cose più particolari c’è sempre il miele) con movimenti e respiri lenti e profondi.

andream2016 Mmmhhh però devi considerare che ogni umano ha normalmente due mani … quindi tetta e passera insieme mentre si bacia il collo è assai fattibile.

Immagine esplicativa gentilmente prodotta da andream2016

Categorie
Argomentario

Mentre (aggiornamento)

Blog in modalità PUBBLICO SERVIZIO

MENTRE PREPARO IL PROSSIMO ARTICOLO, VI LASCIO QUESTA UTILE LETTURA.

immagine personale endorsum

QUESTO ARTICOLO È STATO PUBBLICATO SUL NUMERO DI GIUGNO DI HACKER JOURNAL (qui sotto).

immagine personale endorsum

ADRIANO HA COMPIUTO QUALCHE CONTROLLO E HA SCOPERTO CHE LE 4 RIGHE DI CODICE NON SONO ATTIVE… VI RIMANDO AL SUO SITO PER I DETTAGLI.

PERÒ:
nulla ci impedisce di chiedere qualche delucidazione;
come suggerite di procedere?

Categorie
partnership regaloni

Trombino e Pompadour

REGALONE!
Ecco una super parodia
(di Amore in Laboratorio)
ad opera del Dottor Divago!

Buona visione!

(Grazie Adriano)

Testi e fumetti di Adriano; fotografie di endorsum.
Categorie
partnership

Amore in Laboratorio!

Aggiornamento sullo studio del Mini-Ultracorpo domestico: l’amore!


Un breve passo indietro

ULTIME INFORMAZIONI DAL MICRO-ULTRACORPO DOMESTICO: STANTE LA SITUAZIONE DI CAZZEGGIO EROTICO, IL NOSTRO È STATO CONTATTATO PER ESSERE REDARGUITO IN MERITO ALLA SUA MISSIONE. CIÒ HA PERMESSO DI INDIVIDUARE UN ALTRO SISTEMA DI COMUNICAZIONE DEGLI ULTRACORPI! PRESTO ALTRE FONDAMENTALI SCOPERTE CHE CI CONSENTIRANNO DI NEUTRALIZZARE IL NEMICO!
Il Mini-Ultracorpo dialoga in modo luminoso con il messaggero. (immagine personale endorsum)

Oggi

Il Mini-Ultracorpo riprende a complottare, ma… manca l’asinello! “No, mai visto, manca la mucca” gli dicono. (immagine personale endorsum)
Il Mini-Ultracorpo trova la mucca e la osserva. (immagine personale endorsum)
Il Mini-Ultracorpo osserva la mucca e… gli piace! (immagine personale endorsum)
Il Mini-Ultracorpo si fa coraggio e le comunica il suo sentimento (immagine personale endorsum)
Il Mini-Ultracorpo e la mucca trascorrono momenti romantici.(immagine personale endorsum)
Il Mini-Ultracorpo è innamorato! (immagine personale endorsum)
Al suo ritorno il Mini-Ultracorpo scopre di avere di fronte un ostacolo non indifferente. (immagine personale endorsum)

CONTINUA…

VINCEREMO!!!

CI SONO:

ALEMARCOTTI,
ADRIANO,
SILVIA,
GIANNID,
TONY PASTEL,
ANDREAM2016,
ANTARTICA,
RAFFA,
SILVIATICO,
DEBOROH SENSITIVESON
VIKTOR SPIDER,
©️SPOOKY SKULLERY,
ILNOIRE
BD
ALESSANDRO GIANESINI
KIKKAKONEKKA
ALIDADA
GRAVANTES
YLENIAELY
e, per gentile intercessione di Silvia (“Ok supergirl con i suoi ha detto che ci sta!”), loro:

VINCEREMO!


L’OSSERVATORIO
IL PENSATOIO
IL LABORATORIO
IL TECHLAB
LA CAMPAGNA DI RECLUTAMENTO

STORIA DI UN’INVASIONE
NARRAZIONI EPICHE
IL BOLLETTINO N° 1
IL BOLLETTINO N° 2
IL BOLLETTINO N° 3
IL BOLLETTINO N° 4
IL BOLLETTINO N° 5
IL BOLLETTINO N° 6

IL BOLLETTINO N° 7
Categorie
partnership

Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 7/2021

Incredibili sviluppi!
Ecco il nuovo Bollettino!

Gli Ultracorpi ci stanno assediando, sì, è vero, ma le indagini del Laboratorio, l’ausilio del TechLab, le osservazioni dell’Osservatorio, le pensate del Pensatoio, la Campagna di Reclutamento e la fantastica Narrazione Epica ci aiuteranno a VINCERE!!!


by Gravantes

Ultracorpo a Trento

Maggio 5, 2021

Risale ad un paio di ore fa, l’avvistamento di un ultracorpo, durante una manifestazione sportiva, nell’impianto natatorio di Trento NG .

Sembra che durante uno dei giri di controllo degli addetti al servizio assistenza gare, una luce intensa bluastra sia stata vista volteggiare sopra il ring d’acqua, per poi bloccarsi sopra un dispositivo di controllo. Allertate le autorità competenti, che si sono catapultate verso l’impianto in questione. Purtroppo al loro arrivo, l’acqua contenuta nella vasca con tanto di bagnati bagnati, è svanita in una folgore bluastra . A nulla sono valse le ricerche protratte per diversi giorni.

Seguiranno ulteriori chiarimenti.

(immagine personale Gravantes)
(immagine personale Gravantes)

Ultracorpo a Trento — Gravantes.com


by Alemarcotti

In guerra contro gli Ultracorpi

Milano. Stop.

Pezzi umani trovati anche sui muri. Stop.

Segue testimonianza fotografica. Stop.

Cervello (immagine personale Alemarcotti)
Orecchio (immagine personale Alemarcotti)

Ora è da capire se i pezzi trovati risultano appartenere a razza umana o razza ultracorpo. Stop.

Da Milano per ora è tutto. Stop.

Ultra-Attacco a domicilio!

Aspettiamo…

In guerra contro gli Ultracorpi — alemarcotti


Dal TechLab nuove e inquietanti immagini che ci fanno preoccupare per la salute del Dottor Divago!

Sembrano cerchi inoffensivi (immagine di Adriano)
Eteree presenze intorno a noi (immagine di Adriano)
Ma quando non son viste diventano tridimensionali (immagine di Adriano)
Non vivono di luce riflessa (immagine di Adriano)
E quando meno ci si aspetta, attaccano sostituendoci! (immagine di Adriano)
Lo stesso Dottor Divago sta subendo una metamorfosi inaspettata!!! (immagine di Adriano)

Creati dalle nostre mani.
Controllati da oscure presenze piramidali!


Il Drago (Scultura di Ylenia)

by Yleniaely

Pubblicato il da Yleniaely

Buon pomeriggio carissimi lettori!

Incuriosita dal Das, ho provato a creare per la prima volta una scultura ispirata alla mia creatura fantasy preferita!

Il Drago. Scultura in Das. (immagine personale Yleniaely)

VINCEREMO!!!


CI SONO:

ALEMARCOTTI
ADRIANO
SILVIA
GIANNID
TONY PASTEL
ANDREAM2016
ANTARTICA
RAFFA
SILVIATICO
DEBOROH SENSITIVESON
VIKTOR SPIDER
©️SPOOKY SKULLERY
ILNOIRE
BD
ALESSANDRO GIANESINI
KIKKAKONEKKA
ALIDADA
GRAVANTES
YLENIAELY
e, per gentile intercessione di Silvia (“Ok supergirl con i suoi ha detto che ci sta!”), loro:

VINCEREMO!


L’OSSERVATORIO
IL PENSATOIO
IL LABORATORIO
IL TECHLAB
LA CAMPAGNA DI RECLUTAMENTO

STORIA DI UN’INVASIONE
NARRAZIONI EPICHE
IL BOLLETTINO N° 1
IL BOLLETTINO N° 2
IL BOLLETTINO N° 3
IL BOLLETTINO N° 4
IL BOLLETTINO N° 5
IL BOLLETTINO N° 6

IL BOLLETTINO N° 7
Categorie
partnership

Eiaculazione femminile

ARTICOLO ESPLICITO!

Sì, lo so che giorno è: martedì.
So anche che non è il giorno dedicato a… ma chi l’ha detto?


Ringrazio Adriano per il suo articolo e buona lettura!


Autore: Adriano

Eiaculazione femminile.

Se squirti ti sposo.
– Anonimo su un muro di Roma.

Slurp, slurp, slurp… Aaaaaaaaaahhh oddio sono cieco!
– Effetti devastanti di un’inaspettata eiaculazione femminile.

Squirt!
– Topa al raggiungimento di un orgasmo.

Gatorade!
– Uomo su squirt.

L’eiaculazione femminile o squirt (dal gradevole suono che emette una donna quando viene strizzata) è un segreto Vaticano tramandato nei millenni. Secondo alcuni esiste, secondo altri non esiste, secondo altruni prempto.

Meccanica.

La quantità di cose che può fare una vagina è impressionante. Essa è piena di buchi, orifizi, cunicoli, paludi, e permette alla donna di inserirvi oggetti (come peni, zucchine, dita) ed estrarne altri (bambini, pipì, sangue puzzolente, salviettine profumate), perciò non deve sorprendere affatto l’idea che da una sgnacchera possa fuoriuscire del liquido a getti. Ti stai eccitando?

A differenza della normale lubrificazione vaginale che viene secreta un po’ da tutte le parti, lo squirt viene emesso dall’uretra, e non consiste nel semplice “sono tutta bagnata“, ma è un vero e proprio schizzo librato nell’aria, a volte all’altezza di metri. Ti stai eccitando?

Esattamente come per l’eiaculazione maschile, anche quella femminile avviene in seguito a un orgasmo, o anche no ma, a differenza del funzionamento piuttosto semplice del pene per il quale è sufficiente una semplice erezione e qualche smanettamento, l’infingarda vagina necessita di particolari manovre per convincerla a regalare un siffatto spettacolo.

Il più delle volte l’eiaculazione femminile è raggiungibile tramite un cunnilingus specifico che le donne non hanno mai insegnato agli uomini così, per il puro gusto di fare le stronze, ma la desecretazione dell’originale documento Vaticano “Instructio de modo procedendi in vaginae sollicitatione” ha permesso di carpirne i segreti.

Secondo il Sacro Documento, la vulva va leccata insistentemente su uno stesso punto, preferibilmente in prossimità del clitoride o della tangenziale est, eseguendo movimenti ritmici a velocità omogenea con la punta della lingua. Le continue stimolazioni ricevute dal clitoride tumido ed eretto provocheranno uno stato di eccitazione crescente nella donna che gli sta intorno, facendo aumentare le contrazioni dei muscoli pelvici fino all’orgasmo. Ti stai eccitando? Maggiore è la ritmicità della stimolazione, più spettacolare sarà il getto di liquido emesso dalla donna, che urlerà il tuo nome in sanscrito. L’effetto finale sarà molto simile a quello provocato da una mentos in una bottiglia di Coca-Cola.

Composizione chimica del liquido.

Rappresentazione artistica di un orgasmo femminile.

Dai che ti stai eccitando. Ovviamente il mondo è pieno di scienziati che hanno cercato di analizzare la composizione chimica di questo liquido misterioso. Secondo alcuni scienziati giapponesi esso sarebbe composto per il 95% di acqua distillata e per il 30% di errori aritmetici. Altri studiosi hanno messo in evidenza la colorazione lattiginosa del liquido, sostenendo che si tratti di latte materno che ha sbagliato strada. Questo spiegherebbe psicanaliticamente il bisogno maschile di leccarla, come ritorno atavico all’infanzia del lattante. L’eminente ginecologo Otto Von Tèttete ha dedicato lunghi anni della sua vita allo studio della composizione chimica del liquido dello squirt, affermando infine:

È piscio!
– Otto Von Tèttete.

Secondo lo scienziato, l’eiaculazione femminile non sarebbe nient’altro che un improvviso stato di incontinenza dovuto alla contrazione involontaria dei muscoli che fanno pisciare le donne, qualunque essi siano. Ad ogni modo un getto che ti arriva in faccia a una pressione equivalente a quella di un geyser caldo può fare molto male e ostruire le vie respiratorie. Ti stai eccitando? Non più, eh?

Altri modi per ottenere un’eiaculazione femminile.

Leccarla è solo uno dei modi per assistere a questo affascinante fenomeno. Altri modi per ottenere uno squirt sono:

  • farla leccare da qualcun altro
  • un mazzo di fiori. Con 15.000 euro dentro
  • il vecchio caro ditalino, ma fatto bene però
  • implorarla piangendo
  • emettere suoni schifosi con la bocca, a mo’ di stimolo come per la pipì
  • ti sei eccitato?

Vittime dello squirt.

Nel corso della storia sono state moltissime le vittime dell’eiaculazione femminile. Dedichiamo a questi eroi un minuto di silenzio.

Fatto. Come? Un minuto non è ancora passato? Senti, io c’ho da fare, non so tu. Passiamo ad elencarne i nomi:

  • Alessandro Magno, l’unica e ultima volta che andò con una donna.
  • Edipo, mentre faceva petting alla madre, dando origine al famoso Complesso dello squirting di Edipo.
  • Søren Kierkegaard, mentre leccando la vagina della sua ragazza elaborava la sua teoria dell’esistenzialismo da contrapporre alle teorie di quell’idealista sfrenato di Hegel.

Curiosità.

  • Esattamente come lo sperma, anche il liquido dello squirt è commestibile e ricco di nutrienti, solo che nessuno ha ancora inventato un contenitore sufficientemente resistente per raccoglierlo mentre viene schizzato via a velocità mach 3.
  • Se riesci a farle avere un’eiaculazione sei il mio eroe.
  • I pennarelli indelebili contengono percentuali piccole ma rilevanti di squirt. Pare che l’idea sia stata brevettata da un tale stufo di farsi fare macchie indelebili sulla tapezzeria della sua Fiat Panda 750 full optional dalla sua fidanzata che squirtava come una vongola ogni volta che i due fornicavano in quel bidone di autovettura.

Eiaculazione femminile. — L’angolo del Dottor Divago
Categorie
partnership

Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 6/2021

Bollettino, Signore e Signori! Bollettino!

Cosa succede su questa nostra terra? Nelle case? In giardino? Sui colli?
Di tutto!
Gli Ultracorpi ci stanno assediando, sì, è vero, ma le indagini del Laboratorio, l’ausilio del TechLab, le osservazioni dell’Osservatorio, le pensate del Pensatoio, la Campagna di Reclutamento e la fantastica Narrazione Epica ci aiuteranno a VINCERE!!!

Ma procediamo con ordine.


I GIARDINI DIVENTANO LUOGHI DI CONVEGNO, MA CHE DICO CONVEGNO? ASSEMBRAMENTO DI ULTRACORPI!

by ©️SPOOKY SKULLERY


by Alidada

Presenze

Visto l’interesse dimostrato al mio post precedente vorrei incuriosirvi e mostrarvi qualcosa di più Naturalmente si parla ancora di Peccioli, un borgo caratteristico che si trova in provincia di Pisa.

L’idea che dal rifiuto possa nascere nuova vita è stata l’ispirazione dalla quale sono state create quattro sculture enormi, alte da 5 a 9 metri, in polistirene e poliuretano espanso, rivestite di fibre di cemento resistente agli agenti esterni che, nel corso degli anni, sono state collocate intorno al cosiddetto “Triangolo Verde” all’interno dell’impianto di smaltimento e trattamento rifiuti che si trova nel comune di Peccioli.


Queste gigantesche sculture, realizzate da Naturaliter Snc, un’azienda leader nel settore degli allestimenti museali di ogni genere, raffigurano figure umane:

Presenze”!

L’impianto di smaltimento e trattamento, in questo modo viene pensato non solo come luogo di distruzione, ma occasione di rinascita, anche attraverso l’aspetto esteriore del luogo stesso.

“… non è la vita che si riduce in polvere, ma è dalla polvere della terra che si rigenera la forma umana; è la forza generatrice della terra che partorisce forme umane di imponenti dimensioni che dominano il territorio dall’alto della loro maestosità.”


[Ilario Luperini
]

Il connubio fra arte e paesaggio è fattore vincente per il quale, nell’estate 2013, 2 delle 4 “Presenze” sono state trasportate con un elicottero dal Triangolo Verde di Peccioli al Teatro del Silenzio di Lajatico, dove Andrea Bocelli realizzò un concerto che in seguito diventerà un evento annuale e attirerà spettatori provenienti da tutto il mondo.

La stessa esperienza è stata replicata, l’anno dopo, all’Anfiteatro di Fonte Mazzola di Peccioli nell’ambito della rassegna di Teatro, Musica ed Eventi “11 Lune” che si tiene nel mese di Luglio. In atmosfere uniche come quelle che si creano nelle notti d’estate, le “Presenze” sono figure che arricchiscono la scenografia rendendola più che mai suggestiva e allo stesso tempo sono testimonianze concrete delle attività dell’uomo.

Attualmente una scultura è posta sopra il tetto dell’Incubatore di imprese in località de “La Fila” per dare il benvenuto ai viaggiatori.

[info e immagini prese dal web e rielaborate. ]

[Sitografia: http://www.belvedere.peccioli.net/presenze.html]


IMPORTANTISSIME NOVITÀ DAL LABORATORIO DOMESTICO!


by endorsum

ULTIME INFORMAZIONI DAL MICRO-ULTRACORPO DOMESTICO: STANTE LA SITUAZIONE DI CAZZEGGIO EROTICO, IL NOSTRO È STATO CONTATTATO PER ESSERE REDARGUITO IN MERITO ALLA SUA MISSIONE. CIÒ HA PERMESSO DI INDIVIDUARE UN ALTRO SISTEMA DI COMUNICAZIONE DEGLI ULTRACORPI! PRESTO ALTRE FONDAMENTALI SCOPERTE CHE CI CONSENTIRANNO DI NEUTRALIZZARE IL NEMICO!
Il Mini-Ultracorpo dialoga in modo luminoso con il messaggero. (immagine personale endorsum)

CAMPAGNA DI RECLUTAMENTO!


by Silvia

Bollettino Osservatorio – Invasione Ultracorpi

ANCHE DI DOMENICA I NEMICI NON DANNO TREGUA, L’INVASIONE CONTINUA E SI FANNO SEMPRE PIU’ INFIDI E PERICOLOSI PERCHE’ TENTANO DI CIRCUIRE I BAMBINI!!!!!

E’ DAVVERO UN’INVASIONE DI MASSA, MA NIENTE PAURA PERCHE’ I RINFORZI STANNO ARRIVANDO E SAREMO VINCITORI, QUESTI GLI ULTIMI SUPEREROI CHE SI SONO AGGIUNTI PER SALVARE L’UMANITA’!

ASPETTANO SOLO IL COMANDO DELL’OSSERVATORIO, VINCEREMO!

silvia


UN ALTRO FONDAMENTALE RECLUTAMENTO!


by SILVIATICO


VINCEREMO!!!

CI SONO:

ALEMARCOTTI,
ADRIANO,
SILVIA,
GIANNID,
TONY PASTEL,
ANDREAM2016,
ANTARTICA,
RAFFA,
SILVIATICO,
DEBOROH SENSITIVESON
VIKTOR SPIDER,
©️SPOOKY SKULLERY,
ILNOIRE
BD
ALESSANDRO GIANESINI
KIKKAKONEKKA
ALIDADA
e, per gentile intercessione di Silvia (“Ok supergirl con i suoi ha detto che ci sta!”), loro:

VINCEREMO!


L’OSSERVATORIO
IL PENSATOIO
IL LABORATORIO
IL TECHLAB
LA CAMPAGNA DI RECLUTAMENTO
STORIA DI UN’INVASIONE
IL BOLLETTINO N° 1
IL BOLLETTINO N° 2
IL BOLLETTINO N° 3
IL BOLLETTINO N° 4
IL BOLLETTINO N° 5
Categorie
partnership

Narrazioni Epiche

La prima pagina del manoscritto di Beowulf (da qui)

Questo è il giusto contenitore, il crogiolo in cui le narrazioni si formano e amalgamano, temprano, mutano.

La nostra impresa arriverà ai posteri per nostra voce.
E che voce sia!

VINCEREMO!

(Storia di un’invasione – la cronostoria)


by ilnoire

Dormiva beato dopo aver mangiato il suo ovetto di cioccolato, Oreste.
Fiero tassista degli anni ’80, pensionato già da qualche tempo, viaggiava con la mente nel niente fatto di sogni d’un passato lontano. Semafori che non scattano, Torino 2 in dieci minuti, rotonde di traffico e clacson.
D’un tratto però si svegliava, Oreste, aveva sentito qualcosa, un friccicore alla nuca, uno spillo nell’orecchio e un fischio. S’accorgeva di gocce carminio sul cuscino, sgomento, paura. Il suo carminio che colava dal timpano sinistro, quello rivolto al comò,
Accesa la luce vedeva bene che la sopresina gialla s’era dischiusa e ora giaceva vuota, possibile? Lui non era stato e in camera sua di altri da anni non ve ne erano più. Avrebbe indagato dopo, adesso doveva chiamare il medico e chiedergli subito di…
D’un tratto si sentiva triste, poi sempre più ottenebrato, poi lontano, addormentato. L’oscurità lo avvolgeva, buio, nero, per dieci colpi di ciglia e… un nuovo Oreste, più forte più dinamico e pimpante si affacciò da quegli occhi miopi sino all’attimo prima.
Il vecchio Oreste non c’era più, il nuovo, con un nuovo io al suo interno, si alzò, si vestì e uscì. Aveva una missione da compiere, liberare altri come lui. Presto: gli ovetti andavano liberati.

by ilnoire

by Alessandro Gianesini

Molti secoli or sono, uno degli ultracopri venne in avanscoperta, ma fu preso e catturato… e messo in bella vista ad eterna memoria!

https://mincioedintorni.com/tra-storia-e-curiosita/il-coccodrilo-delle-grazie/

by Alessandro Gianesini

by Adriano

INTRO
dal TechLab by Adriano

da Arcadio Lume

1697. ULTRACORPI!?

Solito bar, pasteggio un tramezzino. Due anziani sull’ottantina, a qualche tavolino di distanza, conversano ad altissima voce per evidenti problemi di sordità. Questo è uno stralcio dei loro discorsi: “Anch’io ho i diverticoli, ma da quando prendo la crusca non faccio altro che andare in bagno… e non faccio la sciolta… non faccio la sciolta… la faccio dura… non faccio la sciolta…”. L’immaginazione corre, favorita dalla vista del completo di lino color senape, abbinato alla cravatta rosa, che indossa il declamatore della buona novella. E il boccone mi si blocca in gola.

Non credo serva, ne sia opportuno, allegare immagini di eventuali ultracorpi a questo appunto

ArcadioLume

VINCEREMO!!!

CI SONO:

ALEMARCOTTI,
ADRIANO,
SILVIA,
GIANNID,
TONY PASTEL,
ANDREAM2016,
ANTARTICA,
RAFFA,
SILVIATICO,
DEBOROH SENSITIVESON
VIKTOR SPIDER,
LA PASTEL GRIS,
ILNOIRE
BD
ALESSANDRO GIANESINI
KIKKAKONEKKA
ALIDADA
GRAVANTES
YLENIAELY
SARA PROVASI
ROBERT C DAY
CARASSIUS AURATUS
ARCADIO LUME
e, per gentile intercessione di Silvia (“Ok supergirl con i suoi ha detto che ci sta!”), loro:

(immagine personale Silvia)
(immagine personale Silvia)

VINCEREMO!


L’OSSERVATORIO
IL PENSATOIO
IL LABORATORIO
IL TECHLAB
LA CAMPAGNA DI RECLUTAMENTO
STORIA DI UN’INVASIONE
IL BOLLETTINO N° 1
IL BOLLETTINO N° 2
IL BOLLETTINO N° 3
IL BOLLETTINO N° 4
IL BOLLETTINO N° 5
Categorie
partnership

Delle invasioni domestiche

E mentre procede lo studio
del Mini-Ultracorpo domestico in casa mia,
ben altre dimore sono sotto attacco!

Ma procediamo per priorità.


Ecco cosa succede a casa di KIKKAKONEKKA (e non è ipocondriaco)!

by Kikkakonekka

Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi

Sono tra noi.
E si sono organizzati.
Un vero esercito.
(immagine personale Kikkakonekka)
Dobbiamo anche noi rimanere uniti e compatti.
Niente panico.
(immagine personale Kikkakonekka)
Vinceremo.
(immagine personale Kikkakonekka)
Forse.

Prosegue intanto l’attività in Laboratorio


by endorsum

Il Mini-Ultracorpo incontra un collega del comparto Idro-sanitari che lo istruisce in merito alle gioie del sesso (immagine personale endorsum)
Il Mini-Ultracorpo si esplora in diverse combinazioni – oggetti inanimati (immagine personale endorsum)
Il Mini-Ultracorpo si esplora in diverse combinazioni – vegetali (immagine personale endorsum)

continua…


VINCEREMO!!!

CI SONO:

ALEMARCOTTI,
ADRIANO,
SILVIA,
GIANNID,
TONY PASTEL,
ANDREAM2016,
ANTARTICA,
RAFFA,
SILVIATICO,
DEBOROH SENSITIVESON
VIKTOR SPIDER,
LA PASTEL GRIS,
ILNOIRE
BD
ALESSANDRO GIANESINI
KIKKAKONEKKA
e, per gentile intercessione di Silvia (“Ok supergirl con i suoi ha detto che ci sta!”), loro:

(immagine personale Silvia)
(immagine personale Silvia)

VINCEREMO!


L’OSSERVATORIO
IL PENSATOIO
IL LABORATORIO
IL TECHLAB
LA CAMPAGNA DI RECLUTAMENTO
STORIA DI UN’INVASIONE
IL BOLLETTINO N° 1
IL BOLLETTINO N° 2
IL BOLLETTINO N° 3
IL BOLLETTINO N° 4
IL BOLLETTINO N° 5
Categorie
partnership

Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 5/2021

Ecco l’atteso Bollettino!
Le novità ci sono: brutte e belle.
Il Laboratorio labora; l’Osservatorio osserva; il Pensatoio pensa; la Narrazione Epica narra; la Campagna di Reclutamento prosegue.
Siamo tanti, anche un po’ spaventati, ma sempre più preparati e decisi… VINCEREMO!!!


È nato il TechLab!

by Adriano

Per dare una mano alla causa di Endo, ho organizzato un TechLab dove tenere sotto controllo tutti gli spostamenti del nemico con apparecchiature molto sofisticate, di cui l’interfaccia di accesso è questa (clicca sull’immagine per ingrandire a piena risoluzione):

E se qualcuno si starà domandando se questa immagine è finta o ritoccata si deve ricredere perché è vera!


L’Osservatorio è instancabile e sempre attentissimo!


by Alemarcotti

Laboratorio!

Porca miseria….
Guardate che cosa è comparso in città…. Tra la notte e il giorno… Questo è un messaggio bello e buono…
Messaggio minatorio (immagine personale Alemarcotti)
Bisogna fare molta attenzione…
Ultracorpo sintetico in occupazione degli spazi (immagine personale Alemarcotti)
Si stanno già impossessando delle nostre case… E ci stanno pure bene e in tranquillità…
Siamo forse in pericolo?

by BD

Il più pericoloso, puffoloso e dolcioso… provato con 12 unità di insulina intramuscolo…
(immagine personale DB)

by Alessandro Gianesini

Ce l’ho in camera… e mi guarda!
(immagine personale Alessandro Gianesini)
A essere sinceri mi fan più paura le tartarughe tutte schierate…
(immagine personale Alessandro Gianesini)
E delle truppe cammellate non ne parliamo?
(immagine personale Alessandro Gianesini)
… e dovessi vedere tutti quelli alle pareti di statu… ehm… ultracorpi:
(più o meno dal secondo minuto del video)


by ilnoire

Uuuh una nuova minaccia…

by endorsum

ULTIME INFORMAZIONI DAL MICRO-ULTRACORPO DOMESTICO: NON SI SCHIODA PIÙ DA LÌ…
ANNOTO. PRESTO AVRÒ RISULTATI DA COMUNICARE!
Il Mini-Ultracorpo sogna, in un misto di spinta sessuale e di afflato sentimentale. (immagine personale endorsum)

CAMPAGNA DI RECLUTAMENTO!


by Silvia

Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi

I NEMICI SONO TANTI E SI FANNO SEMPRE PIU’ VICINI, MA CON LA TECNOLOGIA DI ADRIANO E CON I RINFORZI CHE AVREMO RIUSCIREMO A VINCERE!
THOR E’ PRONTO ALLA BATTAGLIA ED E’ MOLTO ARRABBIATO
ED ANCHE GLI GNOMI SONO DISPONIBILI, METTERANNO AL NOSTRO SERVIZIO LA LORO MAGIA PER SCONFIGGERE I NEMICI, NIENTE PAURA, SAREMO VINCITORI!!!!!!!

ED ECCO ALTRE DUE NARRAZIONI EPICHE!


by Alessandro Gianesini

Molti secoli or sono, uno degli ultracopri venne in avanscoperta, ma fu preso e catturato… e messo in bella vista ad eterna memoria!

https://mincioedintorni.com/tra-storia-e-curiosita/il-coccodrilo-delle-grazie/

by Alessandro Gianesini

by Adriano

INTRO
dal TechLab by Adriano

VINCEREMO!!!

CI SONO:

ALEMARCOTTI,
ADRIANO,
SILVIA,
GIANNID,
TONY PASTEL,
ANDREAM2016,
ANTARTICA,
RAFFA,
SILVIATICO,
DEBOROH SENSITIVESON
VIKTOR SPIDER,
LA PASTEL GRIS,
ILNOIRE
BD
ALESSANDRO GIANESINI
e, per gentile intercessione di Silvia (“Ok supergirl con i suoi ha detto che ci sta!”), loro:

VINCEREMO!


L’OSSERVATORIO
IL PENSATOIO
IL LABORATORIO
IL TECHLAB
LA CAMPAGNA DI RECLUTAMENTO
STORIA DI UN’INVASIONE
IL BOLLETTINO N° 1
IL BOLLETTINO N° 2
IL BOLLETTINO N° 3
IL BOLLETTINO N° 4
Categorie
partnership

by Adriano

INTRO
dal TechLab by Adriano

QUESTO È SOLO UN ANTICIPO DEL PROSSIMO BOLLETTINO dell’OSSERVATORIO dell’INVASIONE degli ULTRACORPI…

A DOMANI!


VINCEREMO!!!


CI SONO:

ALEMARCOTTI,
ADRIANO,
SILVIA,
GIANNID,
TONY PASTEL,
ANDREAM2016,
ANTARTICA,
RAFFA,
SILVIATICO,
DEBOROH SENSITIVESON
VIKTOR SPIDER,
LA PASTEL GRIS,
ILNOIRE
e, per gentile intercessione di Silvia (“Ok supergirl con i suoi ha detto che ci sta!”), loro:

VINCEREMO!


L’OSSERVATORIO
IL PENSATOIO
IL LABORATORIO
IL BOLLETTINO N° 1
IL BOLLETTINO N° 2
IL BOLLETTINO N° 3
IL BOLLETTINO N° 4
STORIA DI UN’INVASIONE
Categorie
partnership

Laboratorio!

Finalmente il laboratorio è attivo. Gli studi sul Micro-Ultracorpo domestico stanno dando risultati importanti.


Ma procediamo con la cronistoria, poiché le osservazioni sono iniziate fin dalla sua comparsa…

Ma che bel Babbino Natale! Cosa ci fai qui fuori stagione? (immagine personale endorsum)
Ma… brutto Cavallo di Troia! (immagine personale endorsum)
Il Mini-Ultracorpo è già attivo! Lampeggia! (immagine personale endorsum)
Solo con l’oggetto nonsochecosaè sono riuscita a ipnotizzarlo… (immagine personale endorsum)
Il Mini-Ultracorpo complotta! (immagine personale endorsum)
Il Mini-Ultracorpo si spaventa di fronte alle mie intenzioni. (immagine personale endorsum)
Ipnosi del Mini-Ultracorpo. (immagine personale endorsum)
Prime indagini sul Mini-Ultracorpo. (immagine personale endorsum)
Indagini approfondite – Mini-Ultracorpo. (immagine personale endorsum)
Essenza di Mini-Ultracorpo. (immagine personale endorsum)
Al termine della ricerca organica, il Mini-Ultracorpo si desta all’albore di una nuova fase evolutiva: la spinta riproduttiva. (immagine personale endorsum)
Il Mini-Ultracorpo sogna, in un misto di spinta sessuale e di afflato sentimentale. (immagine personale endorsum)

continua…


VINCEREMO!!!


CI SONO:

ALEMARCOTTI,
ADRIANO,
SILVIA,
GIANNID,
TONY PASTEL,
ANDREAM2016,
ANTARTICA,
RAFFA,
SILVIATICO,
DEBOROH SENSITIVESON
VIKTOR SPIDER,
LA PASTEL GRIS,
ILNOIRE
e, per gentile intercessione di Silvia (“Ok supergirl con i suoi ha detto che ci sta!”), loro:


VINCEREMO!


L’OSSERVATORIO
IL PENSATOIO
IL BOLLETTINO N° 1
IL BOLLETTINO N° 2
IL BOLLETTINO N° 3
IL BOLLETTINO N° 4
STORIA DI UN’INVASIONE
Categorie
partnership

Storia di un’invasione

Invasione degli Ultracorpi in corso (immagine personale endorsum)
ECCO I FATTI, LA CRONACA, LE DATE.

QUESTO MATERIALE, OLTRE CHE PER STUDIARE CIÒ CHE STA ACCADENDO, SERVIRÀ PER UNA NARRAZIONE: EPICA.
PEZZETTI, SUGGESTIONI, CIÒ CHE VIENE, MA AMMANTIAMO DI GLORIA LE GESTA!

VINCEREMO!

  1. L’INIZIO: Come va a Brescia? (non-è-un-pesce!)
  2. Dico a te…
  3. Mi versus Bs
  4. Isola – Continente.
  5. Sfida di ultra corpi. E con questa ho vinto…
  6. SFIDA DI ULTRACORPI…..
  7. Osservatorio Invasione Ultracorpi (OIÙ!)
  8. UltraUovo (ultracorpo)
  9. Cosa c’è in un UltraUovo (ultracorpo)?
  10. Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 1/2021
  11. Cosa c’è in un UltraUovo (ultracorpo)? – Questa volta sarà tanto dura…
  12. ATTENZIONE GLI ULTRACORPI SONO ANCHE NELLE UOVA DI CIOCCOLATO!
  13. Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 1/2021 – Osservatorio…. Loro osservano…
  14. Gita a Reggialandia
  15. Documentazione segreta per gli agenti impegnati nella eliminazione degli Ultracorpi
  16. UltraBaccello! (e la manualistica – ok, non è come sembra)
  17. Invasione Ultracorpi 1
  18. Invasione Ultracorpi 2
  19. Invasione Ultracorpi 3
  20. Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 2/2021
  21. Tavoletta di terracotta o mattoncino?
  22. Tavoletta di terracotta o mattoncino? – Nonostante stiano alla guardia….
  23. ALLARME! l’INVASIONE E’ INIZIATA!!!!
  24. Il ritorno degli Ultraboh.
  25. Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 3/2021
  26. C’è una convinzione condivisa tra gli studiosi circa l’origine della pandemia (suffragata da indiscutibili riscontri etimologici) ma nessuno si arrischia a dichiararlo in pubblico….
  27. Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 3/2021 – Attenzione attenzione…
  28. Campagna di reclutamento e 1° importante successo!
  29. Ultra-Attacco a domicilio!
  30. Ultra-Attacco a domicilio! -Abbiamo un problema. Io inizio ad avere paura…
  31. Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 4/2021
  32. C’era d’aspettarselo!!! Gli immunologi di Antalgica hanno isolato la prima variante degli ultracorpi!!!
  33. Storia di un’invasione
  34. Laboratorio!
  35. Laboratorio! Porca miseria….
  36. TechLab.
  37. Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 5/2021
  38. Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi
  39. Delle invasioni domestiche
  40. Narrazioni Epiche
  41. Presenze
  42. Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi
  43. Ultracorpo a Trento
  44. In guerra contro gli Ultracorpi
  45. Il Drago (Scultura di Ylenia)
  46. Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 7/2021
  47. Amore in Laboratorio!
  48. Trombino e Pompadour
  49. E se fossero ultracorpi?
  50. Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 8/2021
  51. Ping Pong
  52. Ping Pong — alemarcotti
  53. Attenzione
  54. Lizards for Donna
  55. Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 9/2021
  56. Ultrabodies Invasion Observatory Bulletin – N° 9/2021
  57. Ultracorpi all’entrata della città
  58. Arieccoli
  59. TechLab – Messaggi subliminali
  60. Le ultime novità importantissime dal Laboratorio!
  61. Manifesto del perfetto robot
  62. Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 10/2021
  63. 1697. Ultracorpi!?


Grazie a:





Categorie
partnership

Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 4/2021

E mentre gli ultracorpi seminano terrore e distruzione nel Nord Italia, mentre si insediano in casa dei Resistenti, mentre assistiamo alla messa in acqua delle terribili armi acquatiche, dalla Campagna di Reclutamento ci sono notizie bellissime!
Ma non solo: ecco la prima Narrazione Epica!


Ma procediamo con ordine, ecco cosa ci comunica Alemarcotti da una Milano in fase di assedio.


by Alemarcotti

Ultra-Attacco a domicilio!

Abbiamo un problema. Io inizio ad avere paura…
Siete sicuri che ce la faremo?
Ho dei brutti presentimenti… I messaggi lasciati sono chiari…
Poi noto già la distruzione…
E pensare che abbiamo già preparato le barricate…
Milano ora ha paura. E non è un film col Monnezza…


Ecco come si complotta in casa mia (dopo il Cavallo di Troia)

by endorsum

Il Mini-Ultracorpo complotta! (immagine personale endorsum)

Altro tentativo di ingresso!

by Raffa

Ultracorpo meccanico coccoloso, in procinto d’entrare dalla finestra – (immagine personale di Raffa)

Le armi finora mai viste!
by ilnoire

la temibile arma acquatica

MA LA NOTIZIA GIUNTA ORA DALLA CAMPAGNA DI RECLUTAMENTO È BELLISSIMA!


ABBIAMO RECLUTATO UN SUPEREROE!

VIKTOR SPIDERE IN DIRECT!

Nato dall’elaborazione grafica di Paola, Viktor Spider si è unito alla nostra battaglia!


ED ECCO LA PRIMA NARRAZIONE EPICA!

by ilnoire

Ultracorpo Peloso da baccello (spiccata la propensione, appena nato, ad osservarci!) – (immagine di andream2016)

Dormiva beato dopo aver mangiato il suo ovetto di cioccolato, Oreste.
Fiero tassista degli anni ’80, pensionato già da qualche tempo, viaggiava con la mente nel niente fatto di sogni d’un passato lontano. Semafori che non scattano, Torino 2 in dieci minuti, rotonde di traffico e clacson.
D’un tratto però si svegliava, Oreste, aveva sentito qualcosa, un friccicore alla nuca, uno spillo nell’orecchio e un fischio. S’accorgeva di gocce carminio sul cuscino, sgomento, paura. Il suo carminio che colava dal timpano sinistro, quello rivolto al comò,
Accesa la luce vedeva bene che la sopresina gialla s’era dischiusa e ora giaceva vuota, possibile? Lui non era stato e in camera sua di altri da anni non ve ne erano più. Avrebbe indagato dopo, adesso doveva chiamare il medico e chiedergli subito di…
D’un tratto si sentiva triste, poi sempre più ottenebrato, poi lontano, addormentato. L’oscurità lo avvolgeva, buio, nero, per dieci colpi di ciglia e… un nuovo Oreste, più forte più dinamico e pimpante si affacciò da quegli occhi miopi sino all’attimo prima.
Il vecchio Oreste non c’era più, il nuovo, con un nuovo io al suo interno, si alzò, si vestì e uscì. Aveva una missione da compiere, liberare altri come lui. Presto: gli ovetti andavano liberati.

by ilnoire

VINCEREMO!!!

CI SONO:

ALEMARCOTTI,
ADRIANO,
SILVIA,
GIANNID,
TONY PASTEL,
ANDREAM2016,
ANTARTICA,
RAFFA,
SILVIATICO,
DEBOROH SENSITIVESON
VIKTOR SPIDER,
LA PASTEL GRIS,
ILNOIRE
e, per gentile intercessione di Silvia (“Ok supergirl con i suoi ha detto che ci sta!”), loro:

VINCEREMO!


L’OSSERVATORIO
IL PENSATOIO
IL BOLLETTINO N° 1
IL BOLLETTINO N° 2
IL BOLLETTINO N° 3
Categorie
partnership

Ultra-Attacco a domicilio!

E MENTRE LA CAMPAGNA DI RECLUTAMENTO CONTINUA, IL LABORATORIO PRENDE FORMA, L’OSSERVATORIO OSSERVA, IL PENSATOIO PENSA E IL BOLLETTINO PUBBLICA, QUI QUALCOSA SI È MOSSO.


UN ULTRA-ATTACCO A DOMICILIO!



ECCO IL REPORTAGE FOTOGRAFICO.
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è img_20210421_1311393.jpg
Ma che bel Babbino Natale! Cosa ci fai qui fuori stagione? (immagine personale endorsum)
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è img_20210421_1314102.jpg
Ma… brutto Cavallo di Troia! (immagine personale endorsum)
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è img_20210421_1313192.jpg
Il Mini-Ultracorpo è già attivo! Lampeggia! (immagine personale endorsum)
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è img_20210421_1317212.jpg
Solo con l’oggetto nonsochecosaè sono riuscita a ipnotizzarlo… (immagine personale endorsum)

CONTINUA…


VINCEREMO!



GRAZIE ALLE CORAGGIOSE E AI CORAGGIOSI CHE COMBATTONO QUESTA GUERRA DI SOPRAVVIVENZA!
In ordine di reclutamento: ALEMARCOTTI, ADRIANO, SILVIA, GIANNID, TONY PASTEL, ANDREAM2016, ANTARTICA, RAFFA, SILVIATICO, DEBOROH SENSITIVESON! EROE ed EROI!

VINCEREMO!


L’OSSERVATORIO
IL PENSATOIO
IL BOLLETTINO N° 1
IL BOLLETTINO N° 2
IL BOLLETTINO N° 3
Categorie
partnership

Campagna di reclutamento e 1° importante successo!

CERCHIAMO CHI HA CORAGGIO. ALMENO QUANTO UN DOGANIERE SVIZZERO! (immagine da qui)

Non si può aprire una CAMPAGNA DI RECLUTAMENTO senza mostrare ai reclutandi quanto si sia bravi e fighi da questa parte della staccionata.


Ecco, quindi, il 1° SUCCESSO!


Chi mi segue sa quanto ami la musica elettronica abbinata ai treni (ok, ho avuto un trenino elettrico da piccola), ma non lo sa solo chi mi segue sul blog…

In una fresca sera di primavera, cercai su internet musica per le mie orecchie.
A un tratto accadde qualcosa di veramente strano: ebbi accesso a un’unica e sola canzone. Solo a quella e in continuazione. Non male, seducente perfino, a suo modo. Ipnotica.

Mmmmm…
Ormai son consapevole dei possibili attacchi, ma è stata la gran quantità di musica-mantra assunta in precedenza a farmi resistere agli ordini subliminali del nemico. Sì, la canzone era il loro subdolo strumento di soggiogamento!
Non solo.
La lucidità, la profonda concentrazione e l’addestramento (!!!) mi hanno permesso di decrittare il messaggio nascosto diretto ai loro gruppi d’assalto (una musica = più obbiettivi… economico, ma stupido!).
La logistica di altre imminenti operazioni è qui ben descritta e la propongo a chiunque sia nella condizione di agire un assalto al treno!

(Non temete, il brano è stato neutralzzato nella sua funzione “plagio mentale”.)

VINCEREMO!

Messaggio di endorsum a tutte/i le/i valorose/i (del 17 aprile 2021)
Kraftwerk – Trans Europe Express
Trans-Europe Express (8 volte)
Appuntamento sugli Champs-Elysees
Rendezvous on Champs-Elysees
Lascia Parigi la mattina con T.E.E.
Leave Paris in the morning with T.E.E.
Trans-Europe Express (4 volte)
A Vienna ci sediamo in un caffè aperto fino a tarda notte
In Vienna we sit in a late-night cafe
Connessione diritta, T.E.E.
Straight connection, T.E.E.
Trans-Europe Express (4 volte)
Di stazione in stazione
From station to station
Ritorno a Düsseldorf City
Back to Düsseldorf City
Incontra Iggy Pop e David Bowie
Meet Iggy Pop and David Bowie
Trans-Europe Express (4 volte)

È UFFICIALMENTE APERTO IL RECLUTAMENTO!


NON STAREMO SOLO A GUARDARE, PENSARE, STUDIARE E RACCONTARCELA, NO!

UNITEVI A NOI!

CI SONO:

ALEMARCOTTI,
ADRIANO,
SILVIA,
GIANNID,
TONY PASTEL,
ANDREAM2016,
ANTARTICA,
RAFFA,
SILVIATICO,
DEBOROH SENSITIVESON
e, per gentile intercessione di Silvia (“Ok supergirl con i suoi ha detto che ci sta!”), loro:

VINCEREMO!


L’OSSERVATORIO
IL PENSATOIO
IL BOLLETTINO N° 1
IL BOLLETTINO N° 2
IL BOLLETTINO N° 3
Categorie
partnership

Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 3/2021

HANNO MESSO LA FIRMA… (immagine personale endorsum)

L’INVASIONE È INIZIATA!

EBBENE SÌ… L’EVENTO È IN CORSO!
L’OSSERVATORIO NON MENTE!

NON SOLO: GLI ULTRACORPI CI INFETTANO!

CHE FACCIAMO?
IL LABORATORIO DA CAMPO STA PER ESSERE ALLESTITO, MA GLI SCIENZIATI PROPONGONO DI BAGNARE I PELUCHES E DI MANGIARE GLI ULTRACORPI EDIBILI.
ALLA CURA SI PENSERÀ POI.

NEL FRATTEMPO IL PENSATOIO LAVORA ALLA RICERCA DELL’ARMA DEFINITIVA!

VINCEREMO!


AGGIORNAMENTO OSSERVATORIO!

by SILVIA

ALLARME! l’INVASIONE E’ INIZIATA!!!!

PURTROPPO LE NOTIZIE CHE ABBIAMO CONFERMANO CHE I SEGNALI CHE AVEVAMO ERANO ESATTI, L’INVASIONE E’ INIZIATA IN TUTTO IL MONDO IN MANIERA SUBDOLA E IN MODO DA NON DESTARE PAURA:
SEMBRANO SIMPATICI E CARINI E SI MOSTRANO AFFABILI MA SONO PERICOLOSISSIMI!!!!!!
LA GENTE SI LASCIA ABBINDOLARE PURTROPPO, BASANDOSI SOLO SUL LORO ASPETTO AMICHEVOLE…
NON HANNO PAURA DI NIENTE E SI INFILTRANO TRA LA GENTE…..
STATE ATTENTI, FATE MOLTA ATTENZIONE, I PRIMI SEGNALI DI CONTAMINAZIONE SONO GIA’ VISIBILI PURTROPPO!!!!!
LA CONTAMINAZIONE E’ IRREVERSIBILE, STATE LONTANO, BISOGNA DIFFONDERE L’ALLARME, SIAMO IN GRANDE PERICOLO, STANNO CONTAMINANDO ANCHE LE FORZE DI POLIZIA!!!!!!

by Adriano

Il ritorno degli Ultraboh.

Adriano

Sono tornati 😰
E hanno le sembianze di esseri carini e coccolosi 🥶

AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!


by Deboroh Sensitiveson

C’è una convinzione condivisa tra gli studiosi circa l’origine della pandemia (suffragata da indiscutibili riscontri etimologici) ma nessuno si arrischia a dichiararlo in pubblico ….


by Alemarcotti

Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 3/2021

Attenzione attenzione…
Io vi avverto…
Hanno iniziato a lasciare in giro anche i loro mezzi di trasporto…
La faccenda si fa grave…
Milano trema.

GRAZIE ALLE CORAGGIOSE E AI CORAGGIOSI CHE COMBATTONO QUESTA GUERRA DI SOPRAVVIVENZA!
In ordine di reclutamento: ALEMARCOTTI, ADRIANO, SILVIA, GIANNID, TONY PASTEL, ANDREAM2016, ANTARTICA, RAFFA, SILVIATICO, DEBOROH SENSITIVESON! EROE ed EROI!

VINCEREMO!


L’OSSERVATORIO
IL PENSATOIO
IL BOLLETTINO N° 1
IL BOLLETTINO N° 2
Categorie
partnership

Tavoletta di terracotta o mattoncino?

LE ULTIME DAL PENSATOIO!

Tavoletta di terracotta con inciso l’obbiettivo della missione dell’UltraUovo (ultracorpo) – (foto personale endorsum)

TROVATA LA TAVOLETTA DI TERRACOTTA CON INCISO IL NOME DEL POSSIBILE OBBIETTIVO,
VISTI IN SEGUITO GLI ULTRABACCELLI
E LA COMPARSA DI FORME PRIMORDIALI DI ANDROIDI,
IL PENSATOIO HA RIVISTO LE PROPRIE IPOTESI A SEGUITO DI NUOVE SEGNALAZIONI…
SCARTI DI LAVORAZIONE DI ULTRACORPO (foto personale endorsum)
L’IPOTESI DI PRODUZIONE DI ANDROIDI ERA GIÀ STATA EVIDENZIATA DALLA COMPARSA DI MINI ANDROIDI DA CANTIERE, MA QUESTI SCARTI LASCIANO PENSARE A BEN ALTRO!
DICHIARAZIONE D’INTENTI – INTERVENTI SUL GENOMA (foto personale endorsum)
SE LA TAVOLETTA DI TERRACOTTA È IN REALTÀ UN MATTONCINO DI DNA, COSA DOBBIAMO DAVVERO ASPETTARCI DA QUESTI ULTRACORPI?
E COSA RAPPRESENTA ALLORA QUEST’ALTRA DICHIARAZIONE?
SOLUZIONE GENETICA FINALE? (foto personale endorsum)
SOLUZIONE GENETICA FINALE? (foto personale endorsum)
GRAZIE ALLE CORAGGIOSE E AI CORAGGIOSI CHE COMBATTONO QUESTA GUERRA DI SOPRAVVIVENZA!
In ordine di reclutamento: ALEMARCOTTI, ADRIANO, SILVIA, GIANNID, TONY PASTEL, ANDREAM2016, ANTARTICA, RAFFA, SILVIATICO! EROE ed EROI!

VINCEREMO!


AGGIORNAMENTO OSSERVATORIO!

by alemarcotti

Nonostante stiano alla guardia….

La mutazione genetica è arrivata anche qui da noi…

Non lo so se ce la faremo


L’OSSERVATORIO,
IL BOLLETTINO DELL’OSSERVATORIO,
IL PENSATOIO
Categorie
partnership

Bollettino Osservatorio Invasione Ultracorpi – N° 2/2021

NUOVI SVILUPPI!


MENTRE SI ASSISTE ALLA COMPARSA DI NUOVI ULTRACORPI, L’OSSERVATORIO È STATO TEMPORANEAMENTE CHIUSO, MA IL TERRITORIO NON È RIMASTO SENZA SENTINELLE!
(Di seguito la preziosa documentazione.)

GRAZIE A TUTTE LE CORAGGIOSE E AI CORAGGIOSI CHE COMBATTONO QUESTA GUERRA DI SOPRAVVIVENZA!
In ordine di reclutamento: ALEMARCOTTI, ADRIANO, SILVIA, GIANNID, TONY PASTEL, ANDREAM2016, ANTARTICA, RAFFA, SILVIATICO! EROE ed EROI!

VINCEREMO!


NASCITA IN DIRETTA!

Ultracorpo Peloso da baccello (spiccata la propensione, appena nato, ad osservarci!) – (immagine di andream2016)

DOMANDA AL PENSATOIO (ovvero a chiunque voglia pensare in proposito):
QUESTI DUE FOLLETTI QUI SOTTO SONO ULTRACORPI O OSSERVATORI TERRESTRI?

PICCOLO OSSERVATORE TERRESTRE O ULTRACORPO? (immagine di Antartica)
PICCOLO OSSERVATORE TERRESTRE O ULTRACORPO? (immagine di Raffa)

ECCO GLI ALTRI IMPORTANTISSIMI RESOCONTI DAL TERRITORIO!


by alemarcotti

Invasione Ultracorpi

Oggi Osservatorio chiuso per Covid. Stop.

Nessun problema. Stop.

Trovato planetario. Stop.

Andrà comunque bene. Stop.

La città si è armata. Stop.

Tutti contro gli invasori. Stop.

Osservatori della città. Stop.

Da Milano è tutto. Stop.

State all’erta. Stop.


by Silvia

Invasione Ultracorpi

Aggiornamento della situazione stop

Seguito comunicato agente Ape: https://alemarcotti.wordpress.com/2021/04/10/invasione-ultracorpi/ stop

Stiamo disponendo spie ovunque per monitorare la situazione stop

Ci sono segnali e soffiate su imminente invasione di massa stop

Allego esempi di forze in campo mimetizzate per monitorare la situazione stop

Fare massima attenzione stop

L’invasione è data come imminente stop.


L’OSSERVATORIO,
IL BOLLETTINO DELL’OSSERVATORIO,
IL PENSATOIO

BOLLETTINO N° 1/2021

Categorie
partnership

In missione

Vento D’Estate – Feat Luca Notaro [Live @automobile]

SPARISCO PER QUALCHE GIORNO.
TORNO MARTEDÌ.
LASCIO QUI:

BUON DIVERTIMENTO!


Categorie
partnership

Invasione Ultracorpi

NON CI TROVERANNO IMPREPARATI!
ABBIAMO:
L’OSSERVATORIO,
IL BOLLETTINO DELL’OSSERVATORIO,
IL PENSATOIO
E TUTTE LE CORAGGIOSE E I CORAGGIOSI CHE COMBATTONO QUESTA GUERRA DI SOPRAVVIVENZA!
In ordine di reclutamento: ALEMARCOTTI, ADRIANO, SILVIA, GIANNID, TONY PASTEL! EROE ed EROI!

VINCEREMO!


AGGIORNAMENTO!

NON C’È DA DORMIRE SUGLI ALLORI, CI OSSERVANO… MA LI ABBIAMO VISTI!
L’OSSERVATORIO È ATTIVO!
UltraGatto con binocolo – (foto personale endorsum)
Piccoli UltraAndroidi da cantiere, tascabili – (foto personale endorsum)

Androidi????

Categorie
partnership

Cosa c’è in un UltraUovo (ultracorpo)?

Ho iniziato a segnalare un fenomeno negato dai media, che tacciono colpevoli. Tacciono per non creare panico. Tacciono poiché la situazione è dovuta all’abbandono del territorio, abbandono ordinato dai nostri governanti.
Non so quale sia il disegno dietro a questa Invasione di Ultracorpi, forse l’Invasione stessa.
Un gruppo di Coraggiosi ha con me iniziato a monitorare la situazione in corso (Ale Marcotti [1, 2, 3], Adriano, Silvia) ed è stato istituito un Osservatorio a tal scopo.
Ieri sono stata vittima di un agguato: un UltraUovo (ultracorpo) si è intrufolato in casa mia nel tentativo di… non riesco nemmeno a immaginare il suo intento, ma ho reagito e ora sono salva. Avrei dovuto meglio considerare l’assalto vigliacco di un ultracorpo sintetico rosa ad Adriano. Sciocca!
Comunque, oltre a me, l’UltraUovo aveva anche un’altra missione.
Ho dovuto infilargli le mani nelle – blea – viscere per accedere al suo obiettivo ultimo (pensava di avere la meglio su di me!).
Ora so cosa c’è in un UltraUovo (ultracorpo).
È curioso come gli Ultracorpi comunichino tra loro: pizzini di terracotta.
Tavoletta di terracotta con inciso l’obbiettivo della missione dell’UltraUovo (ultracorpo) – (foto personale endorsum)
UltraUovo colpito a morte dal mio serramanico – (foto personale endorsum)