Categorie
a proposito di dialoghi impliciti X X: circumnavigazione

Contessa

Voglio due autopompe e un’ambulanza.

Sì Contessa.

S’irrompe come definito.

Sì Contessa. Come vanno i dolori?

Non osare rivolgerti a me alludendo all’età. Non ti voglio in loco. Sostituisciti.

Categorie
il possibile

Riccardo

Ciao Riccardo.

Sì, ci sarai anche tu in SPALLONI.

Potresti prenderla meglio.

Ciao.

Che ore sono? (foto presa qui)
Categorie
a proposito di dialoghi impliciti

Uscita

Tieni. C’è tutto.

Fammi leggere.

Posso andare adesso?

Un attimo. Vai.

Lasciati dire che la tua ospitalità fa schifo.

Lasciati dire, Kuno: chi cazzo se ne frega.

Categorie
Chuck

Chuck 9

Ciao Chuck.

Quelli del pranzo mi hanno chiesto se sei lo scrittore somigliante a J-Ax.

Ma come si permettono?

Ciao.

Illazioni! (foto da qui)
Categorie
essere X

Ecodoppler

Ecodoppler della versione finale di X(di charlie.deck.bigblueboo, qui)
Categorie
il possibile

Sandro

Ciao Sandro.

Lo so, non approvi che al momento X si chiami X.

X però non è XY.

Non sono seducibile sull’argomento.

Ciao.

Manco per sogno (foto da qui)
Categorie
a proposito di X X: circumnavigazione

Vaticinio

Stefano è ancora sconvolto.

L’unione con lo sciopero destabilizza i sensi.

Ma lui ha parlato: dopo aver masticato impotenza, digerito astio e ruttato, non dissimile da un colossale intestino, della poliglia ha fatto spruzzo.

Tra i resti, il suo vaticinio.

Categorie
a proposito di X X: circumnavigazione

Costi secondari di uno sciopero in una città di provincia

Nell’euforia dell’incontro, Stefano ha perduto il controllo solo un istante.

Che gli ha svuotato le tasche.

Categorie
il possibile

Anita

Ciao Anita.

Sto preparando SPALLONI.

Sì che ci sei.

Ciao.

Cu-cù!
(Daphne du Maurier, da qui)
Categorie
essere X

Pulsazioni

Il battito di X
(Geometric Destruction – 170627 di pi-slices)
Categorie
il possibile

Niccolò

Ciao Niccolò.

So che non ho potuto esserci.

Cavallette! Uragano!! Urla dei vicini!!!

Ciao.

Bomboniera (da qui)
Categorie
a proposito di X X: circumnavigazione

Picchetto

Stefano va incontro allo sciopero come a una sposa arrivata all’altare in anticipo. Lo sciopero lo attende sospettandolo uno sposo sbadato o indeciso. Confusi dall’aria di parole d’ordine urlate a un megafono, si congiungono.

Categorie
essere X

Parossismi

X si è messo a congiungere apici. (GIF presa qui)
Categorie
oggetti X X: circumnavigazione

Scarpe

Scarpe. Belle. Bellissime.

Elena è passata a trovarle almeno 15 volte. Deglutendo a ogni visione.

Scarpe da innamorata.

Deciderne l’acquisto è un’ammissione.

Categorie
il possibile

Fabio

Ciao Fabio.

La partita, sì.

È che non ho saputo dir no a Raul.

Ciao.

Guarda che non è difficile. (foto da qui)
Categorie
essere X

Narciso

Impegnato davanti all’autoritratto

Ci si perde come davanti a uno

Specchio.

Narciso alla fonte – I sec. d.C. – Pompei, Casa di Lucrezio Frontone (V 4, II )
(da qui)
Categorie
Chuck

Chuck 8

Ciao Chuck.

Quelli del pranzo mi hanno chiesto se fai anche animazione.

Ho detto di no.

Ciao.

Non so il perché di certe domande.
Categorie
a proposito di dialoghi impliciti X X: circumnavigazione

Toc toc

Un pugno con nocche smussate da impatti bussa in soffio lo stipite di una porta, aperta.

Contessa, tutto bene?

No.

(La voce le si abbassa privata.)

Non proprio.

Categorie
Chuck

Chuck 7

Ciao Chuck.

Ti ho venduto per un pranzo.

Però mangeremo bene.

Ecco.

Ciao.

The Renaissance Series : The Last Supper – One Eyeland Silver Award. Di Freddy Fabris. (foto da qui)
Categorie
a proposito di dialoghi impliciti luoghi X X: circumnavigazione

Al Pedrocchi

Elena! Ciao.

Ciao!

È incredibile trovarti qui! Vieni, siediti. Ti ordino qualcosa?

Un caffè.

Sei stupenda.

Grazie.