Categorie
Consulenze partnership

Soluzione dell’enigma di 8 sfumature di musa – Musa e Muso (2° parte)

Puntata precedente


CHI SI CELA DIETRO LA COMPILAZIONE DELL’ARTICOLO?

Lo so il tarlo ha lavorato a lungo. Quasi tutti vi siete chiesti a più riprese chi è, chi è? maledicendo il mio sadico posticipare.

Lo so, questo articolo potrebbe sembrare il prenditempo in vista dell’ultima parte dedicata alla Musa e al Muso in amore (mercoledì visibile su ogni schermo).

Ma l’agognata rivelazione saprà far rileggere il testo con una consapevolezza nuova!
Grazie ADRIANO per l’eccellente lavoro e per aver dato il tuo contributo a questa importantissima impresa divulgativa.

(ivano f ha indovinato l’autore!)

Buona lettura.


Gianna Nannini – Bello e impossibile

DOPO AVER:

APPROFONDIREMO:


Si continua con la figura del Muso!


IL MUSO

Il Muso esiste.
Ha anch’esso a che fare con un mezzo a 4 ruote, pluriaccesoriato.

(Nel testo è introdotto un pezzetto scritto da un/una scrittore/scrittrice fantasma/fantasma: di chi si tratta e che parte ha la sua firma?)


Autore: ADRIANO

IL MUSO È

CRICK: attrezzo utile alla sostituzione della ruota di scorta.

Sebbene la Musa sia per antonomasia la ruota di scorta silenziosa di ogni Artista, il Muso va oltre, trovandosi un po’ al di sotto di tale condizione in quanto utile come attrezzo per montare l’estro creativo di chi trae ispirazione da esso.
Tutto qui? Certo che no. Come ogni buon attrezzo che si rispetti, anche il Muso bisogna oliarlo ogni tanto con complimenti e affini affinché dia il meglio di sé come oggetto ovunque l’Artista ne tragga un qualche tipo di godimento (per il suo estro).

SANTINO SUL PARABREZZA: figura da appendere ben in vista ma allo stesso tempo nascosta nel classico angolino in basso.

Come la classica funzione del santino sul parabrezza è quella di protezione degli occupanti dell’abitacolo di ogni autovettura degna di tale nome da incidenti e altre nefaste sorti, così il Muso offre protezione all’Artista dalle sorti non sempre benevole della propria arte e della vita stessa, pur non potendo compiere quel miracolo tanto sperato che lo porterebbe ad altri livelli, ma non più a quello di Muso.
E quindi? E quindi lì resta, sul parabrezza.

ANTENNA AUTORADIO/PARAFULMINE: antenna atta allo scarico di diverse energie.

Purtroppo può succedere che l’Artista subisca ciò che possiamo definire con il termine scientifico di “Sgamo”, ovvero che il suo estro e la sua arte non siano poi quelli da sempre dichiarati, mostrandosi per ciò che è veramente. Il Muso, in questo caso, ha una doppia funzione: quella di parafulmine per l’artista (“Ma no, ma che dici? È stato LUI a volere queste cose, non io…”) e quella di sireno che con il suo canto ammalia chi lo ascolta facendo dimenticare i problemi precedenti.
In ogni caso al povero Muso si aggiunge anche la condizione di cornuto e mazziato.
Nooo! Sì. Una volta esaurito il suo scopo, si ritrae nell’apposita fessura in caso di fine delle ostilità o di scampato pericolo.

continua…


PER APPROFONDIRE

8 SFUMATURE DI MUSA – BREVE CORSO DI SOPRAVVIVENZA PER MUSE
(8 sfumature di musa – breve corso di sopravvivenza per muse (1))
(8 sfumature di musa – breve corso di sopravvivenza per muse (2))
(8 sfumature di musa – breve corso di sopravvivenza per muse (3))
(8 sfumature di musa – breve corso di sopravvivenza per muse (4))
(8 sfumature di musa – breve corso di sopravvivenza per muse (5))
(8 sfumature di musa – breve corso di sopravvivenza per muse (6))
(8 sfumature di musa – breve corso di sopravvivenza per muse (7))
(8 sfumature di musa – breve corso di sopravvivenza per muse (8))

8 SFUMATURE DI MUSA – BIGINO

8 sfumature di musa. Corso avanzato. Metodo teorico pratico di sopravvivenza alla retorica del sacrificio (*brevetto endorsum)

83 risposte su “Soluzione dell’enigma di 8 sfumature di musa – Musa e Muso (2° parte)”

non trovo più la foto, era tutto truccato, invasato da assassino di animali domestici… dopo quella foto si è fatto fotografare con l’uccellino in mano (a beccare sul palmo)

sì che dovevo, ma ho fatto niente 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛

"Mi piace"

Mmm. Immagino che non risponderai.

Io mi son fatto l’idea che i tuoi “farò” siano un modo per cercare di metterti da sola un limite temporale, un certo grado di ansia, ma ovviamente il mio è un ragionamento campato per aria -inevitabilmente.

Piace a 2 people

Dalla mia visuale sono d’accordo, e anzi sfiderei a duello chiunque osasse dire che sei cattiva (ooook magari non proprio proprio così, ma un po’ di sospensione dell’incredulità potresti concedermela 🙂 ), che poi è una cosa che non mi è mai passata per la testa (noo, me ne sarei accorto, non credi? 🙂 )

Piace a 2 people

Altissimi livelli! Prima o poi organizzo anche un convegno per affrontare la questione in un vivace dibattito pubblico. Sul tavolo ci sarà anche una forma di previdenza sociale, il riconoscimento economico dai proventi delle opere ispirate e la riqualificazione nell’età della sfioritura 😎

"Mi piace"

Sì! Ma prima si lavora sulla consapevolezza, l’essere fonte d’ispirazione induce a repentini cambi d’umore, a sensibili mutamenti dell’autostima, al palesarsi di bisogni affettivi. Il corso di sopravvivenza nasce da questi presupposti. Poi, vabbè, ci scappa anche un brevetto 🙃 https://endorsum.wordpress.com/2021/04/20/8-sfumature-di-musa-corso-avanzato-metodo-teorico-pratico-di-sopravvivenza-alla-retorica-del-sacrificio-brevetto-endorsum/

"Mi piace"

Mi metto in coda e ne prenoto uno, 😁. Certo ci vorrebbe un ibrido: magari un robot che qualsiasi cosa gli si ordini di fare la fa ma allo stesso tempo con un cuore e che sappia ascoltare gli sfoghi interminabili di noi donne, 😁.

Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...